pensieri_santa_faustina- Magic Places

Pensieri di Santa Faustina

santa_faustina Pensieri di Santa Faustina Kowalska
 
Non temere di nulla. — Gesù mi diceva: «Si opporranno a te da molte parti e, per tal motivo, manifesterò in te il mio intervento in modo che si veda come questa causa sia esclusivamente mia. Non temere di nulla. Sono con te. Convinciti di questo, figlia mia: coscienti o no, volenti o nolenti, io posso obbligare tutte le creature ad ubbidire al mio volere». 
 
Persecuzioni. -Mi disse Gesù: «Tutti questi ostacoli non serviranno ad altro che a realizzare il mio volere. Fa' ciò che puoi, e lascia a me il resto». 
 
Sono io. — Gesù, dal tabernacolo, mi fece sapere che non devo esaminare con ansia gli avvenimenti, spaventata dalle difficoltà ch'essi nascondono. «Sappi, mi disse, che sono io a far sorgere gli ostacoli e sono io a vincerli, come posso pure trasformare tutto a un tratto le ostilità in disposizioni favorevoli verso la causa che propongo. Nonostante la cattiva volontà di chi ti sta d'intorno, il mio disegno si compirà in ogni suo particolare. Non rattristarti delle opposizioni: anch'io fui pietra d'inciampo per le anime malevoli».
 
Sicurezza. — Gesù mi fece conoscere che siamo come polvere ai suoi piedi, e concluse: «Per questo motivo, non t'affliggere. Vedi bene che gli avversari in sé sono impotenti e, se permetto loro un trionfo passeggero, lo faccio per i miei imperscrutabili disegni». Mi sentii invasa da un'immensa sicurezza, scorgendo come tutto dipenda solo dal Signore.

Copyright © 2022. www.www.magicplaces.it .