M_decontratturante- Magic Places

Massaggio Decontratturante

Il massaggio decontatturante è una tecnica consolidata di stampo occidentale attraverso la quale l'operatore individua le possibili contratture muscolari presenti nel soggetto e avvia il processo per la loro dissoluzione.
 
Le contratture possono avere varia natura, tanto fisica quanto psicosomatica ed energetica. In ogni caso testimoniano la reazione di difesa dell'organismo di fronte a un evento traumatico o eccessivamente stressante.

Esempi di possibili cause di contratture muscolari possono essere
 
  • una postura non corretta mantenuta più del dovuto
  • uno sforzo fisico superiore alle possibilità per entità o durata
  • una esposizione a condizioni climatiche particolari 
  • una condizione di tensione interiore 
  • uno squilibrio energetico
  • una somatizzazione di un altra causa psico-emotiva.

Il trattamento decontratturante comincia con un riscaldamento delle aree interessate, se del caso insieme a un olio specifico, per poi proseguire nell'indagine e nella localizzazione delle possibili contratture.

A questo scopo  il massaggio decontratturante può essere esteso all'intero corpo del soggetto o ristretto ad alcune zone specifiche. In particolare, in questo caso, l'attenzione dell'operatore potrebbe concentrarsi sulla schiena, sulle spalle, lungo il collo o sulle gambe.
 
A prescindere dalle cause che hanno dato origine alle contratture l'intervento dell'operatore produrrà i suoi effetti anche sul piano emozionale ed energetico.
In questo senso un massaggio decontratturante - se eseguito da un operatore espeto - può essere un validissimo strumento di indagine per individuare possibili criticità  irrisolte o nodi di cui il soggetto trattato non sia consapevole, in tutto o in parte.

Per questo motivo anche questo trattamento si presta ottimamente ad essere impiegato sia come rivelatore di un disequilibrio esistente, sia come misuratore dell’efficacia di altri strumenti e pratiche impiegate. Ad esempio un trattamento decontratturante integrale ben si concilia con una analisi energetica che, operata in parallelo, consente una visione più ampia delle condizioni del soggetto.
 
Successivamente alla individuazione delle contratture l'operatore procederà ad alcune pressioni mirate nelle zone dolenti (trigger point); ciò, di per sé, non produrrà lo scioglimento delle contratture muscolari ma l'ipossia che ne deriverà nell'area sottoposta a pressione, indurrà l'organismo ad inviare inquel punto sostanze ed elementi in grado di ripristinarne le buoni condizioni. In questo senso il corpo del soggetto viene stimolato affinché possa sistemarsi da solo.

Il trattamento viene eseguito con la partecipazione attiva del soggetto che fornisce all'operatore costanti indicazioni sulle sensazioni avvertite, in special modo durante le pressioni.
 
Un trattamento decontratturante può durare dai 25 ai 50 minuti circa, a seconda del numero delle aree trattate.

Non esistono controindicazioni in linea generale ma è sempre necessario un colloquio preliminare con l'operatore, al fine di evidenziare eventuali condizioni di salute di rilievo.
 
Compila il modulo per avere informazioni...
 

CONTATTO PER MASSAGGIO DECONTRATTURANTE

Copyright © 2022. www.www.magicplaces.it .