Counseling- Magic Places

Counseling

cerchio-counseling

Cos’è il “counseling” ?
 

Counselling significa consulenza, forma di rapporto interpersonale in cui un individuo che ha un problema, ma non possiede le conoscenze o le capacità per risolverlo, si rivolge a un altro individuo, il consulente (o counselor) che, grazie alla propria esperienza e preparazione, è in grado di aiutarlo a trovare una soluzione” (Galimberti, 1999).
 

Di fatto si tratta di una relazione, basata sulle capacità empatiche del terapeuta, in cui quest’ultimo aiuta il soggetto a far emergere specifici atteggiamenti. Spesso si tratta di pensieri ricorrenti, di abitudini che, molto di frequente, sono del tutto trasparenti per il soggetto che, in effetti, non riesce nemmeno ad avvedersene.

Il counseling psico-emotivo si concentra appunto sulla migliore gestione delle emozioni e delle reazioni, più o meno consapevoli, che assumiamo in ragione della loro presenza.

In questo contesto, aiutandosi anche altri strumenti (come le costellazioni sistemiche e familiari, l’analisi energetica, …) il terapeuta aiuta il soggetto a (ri)scoprire le emozioni alla radice di alcuni atteggiamenti e modi di pensare, di reagire e, in fin dei conti, di essere.

Il counseling è un’attività di affiancamento che, a differenza della psicanalisi - che può essere esercitata solo da medici - si svolge tra pari; nel rapporto che si viene a creare, il counselor non assume mai posizioni giudicanti o di indirizzo, quanto piuttosto veste i panni di un compagno di viaggio più esperto che, grazie alle proprie conoscenze, può fornire gli stimoli adatti a far maturare una reale volontà di cambiamento nei soggetti assistiti.
La scelta degli strumenti più efficaci avverrà sulla base delle capacità del terapeuta ma, soprattutto, tenendo in primissima considerazione i riscontri forniti dal soggetto. Ecco che un approccio basata sull'impiego di tracce bineurali può essere, per alcuni, più o meno efficace, che l'impiego di cristallopratica o, per esempio, il ricorso a mirate tecniche di meditazione...
Non di rado la scelta di avviare un dialogo periodico con il counselor matura a seguito del raggiungimento di alcune consapevolezze, spesso legate a precedenti pratiche come l'accesso alla memoria akashica, sedute di regressione autoipnotiche o altro ancora.

counseling-psicologico
online_therapy_640x427
 

Il counseling può essere eseguito sia in presenza sia a distanza; tuttavia quest'ultima modalità di esercizio ha dimostrato di offrire alcuni inattesi vantaggi. Non solo è più flessibile e risente meno di eventuali difficoltà di spostamento dei soggetti coinvolti, ma è risultata essere più efficace soprattutto perché consente agli interessati di beneficiarne senza uscire dalla propria zona comfort.
 

Compila il modulo per maggiori informazioni ed essere ricontattato
 

CONTATTO PER COUNSELING

Copyright © 2022. www.www.magicplaces.it .